Il nostro istituto
 

La società Antoniana di Carità fu fondata a Betlemme da un gruppo di gioveni cristiani palestinesi ispirati dal loro Patrono Santo Antonio da Padova e guidati daiPadri Francescani al servizio dei più poveri e abbandonati dalla comunità.

Da allora la società si è ingrandita ed anche l'immobile è stato ristrutturato ed ingrandito, con l'aiuto di tanti benefattori.

Attualmente è gestita dalle suore "Figlie di Maria Santissima dell'orto" ed ospita circa quaranta donne. La maggior parte di loro sono vedove, malate e/o incapaci di sostenersi da sole.

A causa della difficilissima situazione che si vive oggi in Terra Santa, l'attività della società è compromessa e non sono in grado di soddisfare neppure i bisogni primari delle ospiti.

 


L'istituto